Persona 5 Strikers: il doppiaggio inglese è stato registrato in smartworking – Akiba Gamers

A poco più di un mese dal lancio in Occidente, due delle doppiatrici di Persona 5 Strikers hanno rivelato alcuni retroscena sulla localizzazione inglese.

Erika Harlacher, doppiatrice di Ann Takamaki, e Cassandra Lee Morris, che nel gioco presta la voce a Morgana, hanno infatti rivelato che a causa della pandemia di COVID-19 si sono trovate a dover lavorare da casa. Così come per tantissime altre attività in tutto il mondo, anche la localizzazione inglese del titolo ha subito un duro colpo a causa del virus.

I lavori di doppiaggio sarebbero dovuti iniziare lo scorso aprile 2020, ma con la pandemia in corso e l’arrivo del distanziamento sociale e della quarantena esso ha subito dei rallentamenti. Impossibilitati a proseguire i lavori all’interno di uno studio di registrazione, il team di ATLUS ha deciso di inviare ai doppiatori del gioco microfoni e materiale per poter lavorare in smartworking. Ogni doppiatore ha dunque lavorato in remoto, e solo successivamente gli ingegneri del suono hanno mixato il tutto.

Fortunatamente la localizzazione è stata comunque realizzata senza intoppi, e Persona 5 Strikers è pronto a sbarcare in Occidente il prossimo 23 febbraio su PlayStation 4, Nintendo Switch e PC. Prima di lasciarvi con il video in cui le due doppiatrici parlano della localizzazione vi ricordo che se volete saperne di più sul titolo potrete trovare ulteriori informazioni nel nostro precedente articolo. Buona visione.

Persona 5 Strikers – Localizzazione inglese

Fonte: ATLUS e KOEI TECMO Games via Siliconera