Inclusione lavorativa delle persone con disabilità – Covid e lavoro – Due di denari – Radio 24

Come ogni mercoledì, anche in questa puntata Parliamo di lavoro, partendo da un tema importante e delicato: l’inclusione lavorativa delle persone con disabilità. Dal novembre scorso la federazione dei disability manager italiani, in sigla Fe.D.Man., è stata inserita nell’elenco delle professioni non regolamentate tenuto dal ministero dello Sviluppo economico e questo riconoscimento diventa un passaggio fondamentale per dare slancio al cambiamento di approccio dei manager delle risorse umane rispetto alle disabilità. Questa nuova figura, istituita dal jobs act, sollecita il completamento delle norme, il rispetto degli standard per la formazione e persegue l’obiettivo di uscire dalla logica delle “assunzioni protette” nella quale la persona con disabilità è spesso vista come un problema e non come l’opportunità di creare ambienti di lavoro più adeguati , in grado di incentivare soddisfazione e produttività. Ne parliamo con l’avvocata Haydée Longo, specializzata sui temi di inclusione e diritti umani.

Proseguiamo con un approfondimento ad ampio raggio dedicato alle questioni più attuali che investono il mondo del lavoro nell’ambito dell’emergenza sanitaria ancora in corso con la pandemia di Covid-19. Interviene per l’occasione l’avv. Giampiero Falasca, giuslavorista ed esperto per Il Sole 24 ORE. La prima questione che affrontiamo è molto spinosa e riguarda Il dibattito sulla possibilità di licenziare i dipendenti che rifiutano di sottoporsi al vaccino contro il Covid. Ci concentriamo però anche su aspetti più immediati come quello delle possibili soluzioni – a disposizione del lavoratore – in caso di quarantena propria o dei propri figli: dal diritto allo smartworking alla possibilità di chiedere un congedo. Facciamo il punto sui requisiti alla luce degli ultimi aggiornamenti delle misure di emergenza. Un passaggio, infine, lo dedichiamo anche ai casi di contagio sul posto di lavoro chiedendoci cosa comporta dal punto di vista delle tutele per il dipendente e delle responsabilità per l’azienda.