Renato Brunetta: “Basta smart working, i dipendenti pubblici tornino in ufficio” – L’HuffPost

“Riaprire tutto: i Comuni devono funzionare, i tribunali devono funzionare, come funzionano gli ospedali. Non vedo perché se un ospedale funziona, non possa funzionare una scuola, un Comune, un ufficio urbanistica, un tribunale. Smettiamola per favore, basta: si torni tutti a lavorare”. Queste le parole del neoministro per la Pubblica amministrazione Renato Brunetta (Forza Italia) in un’intervista al Tgcom24.

“Se funzionano la Polizia, i Vigili del fuoco, i carabinieri – continua il ministro Brunetta -, nel senso che vanno a lavorare e non ci sono i carabinieri in smartworking, loro sono nelle loro automobili, fanno la pattuglie, quindi smettiamola per favore, si torni tutti a lavorare».

E aggiunge: “Io sono alla Camera, con tutti i miei collaboratori, a lavorare: votiamo in un’aula, distanziamento, sicurezza, sanificazione certamente, ma si è tornati a lavorare”.